La successione ereditaria è il passaggio del patrimonio attivo e passivo da un soggetto ad un altro per causa di morte.Può essere legittima o testamentaria con relativi obblighi di natura giuridica e tributaria: La successione Legittima si ha se la persona deceduta NON aveva lasciato testamento. Il patrimonio passa agli eredi secondo il rapporto di parentela indicato dalla legge. La successione è testamentaria se il deceduto aveva predisposto testamento. L’eredità va alle persone nominate nel testamento per le quote in esso indicate.Nel caso in cui il testamento leda i diritti di uno o di tutti gli eredi legittimari, questi ultimi possono impugnarlo per il riconoscimento dei loro diritti.L’eredità può essere: Accettata in modo puro e semplice; Accettata con beneficio di inventario; Rinunciata (con atto effettuato in Tribunale oppure davanti ad un notaio).

 

Chi ha diritto all’eredità

Il coniuge ed i figli, in quote diverse a seconda del numero di questi ultimi; In assenza di figli, gli ascendenti (i genitori e/o nonni) ed i fratelli; In assenza di coniuge e figli, i parenti entro il 6° grado nell’ordine e nelle quote stabilite dal Codice Civile; In assenza di parenti entro il sesto grado, eredita lo Stato.

 

Accettazione con beneficio di inventario

L’accettazione con beneficio di inventario consente di tenere distinto il patrimonio del defunto da quello degli eredi che, di conseguenza, non sono tenuti al pagamento di eventuali debiti ereditati oltre il valore dei beni a loro pervenuti. L’inventario è l’elenco dei debiti e dei crediti (che possono essere beni mobili e/o immobili) del deceduto e deve essere redatto dal cancelliere del Tribunale competente per residenza del defunto, oppure da un notaio, entro 3 mesi dalla data del decesso.Devono accettare l’eredità con beneficio di inventario gli eredi minori, interdetti o inabilitati.La procedura può essere attivata da uno solo degli eredi.

 

Che cos’ è la Successione Ereditaria

La successione ereditaria è il passaggio del patrimonio attivo e passivo da un soggetto ad un altro per causa di morte.Può essere legittima o testamentaria con relativi obblighi di natura giuridica e tributaria: La successione Legittima si ha se la persona deceduta NON aveva lasciato testamento. Il patrimonio passa agli eredi secondo il rapporto di parentela indicato dalla legge. La successione è testamentaria se il deceduto aveva predisposto testamento. L’eredità va alle persone nominate nel testamento per le quote in esso indicate.Nel caso in cui il testamento leda i diritti di uno o di tutti gli eredi legittimari, questi ultimi possono impugnarlo per il riconoscimento dei loro diritti.L’eredità può essere: Accettata in modo puro e semplice; Accettata con beneficio di inventario; Rinunciata (con atto effettuato in Tribunale oppure davanti ad un notaio).

 

Rinuncia all’eredità

E’ l’atto con il quale si sceglie di non ereditare i beni del congiunto deceduto ed ha effetto anche su eventuali debiti dello stesso. La quote rinunciata sarà suddivisa tra i restanti eredi, se esistenti, oppure trapassa per rappresentazione.Deve essere effettuata presso il Tribunale di competenza oppure presso un notaio.Bisogna sottolineare che il coniuge rinunziante, mantiene il diritto al diritto di abitazione ed alla pensione di reversibilità .

 
La Dichiarazione di Successione deve sempre essere presentata quando il defunto possedeva terreni e/o fabbricati, mentre occorre verificarne l’obbligo se esistono beni diversi dagli immobili:
********* *******EREDI IN LINEA RETTAALTRI EREDI
- Coniuge, Figli, Genitori, Figli di Figli -
 
SOLO BENI MOBILINO DICHIARAZIONEOBBLIGO
Conti correnti, deposito titoli, libretti postali, buoni postali Fino a 25.822, 84 Euro Presentazione del Certificato di morte e della dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà all’Istituto di credito. Presentazione della dichiarazione di successione
 
SOLO BENI MOBILIOBBLIGOOBBLIGO
Conti correnti, deposito titoli, libretti postali, buoni postali Superiori a 25.822, 84 Euro Presentazione della dichiarazione di successione Presentazione della dichiarazione di successione
 
BENI IMMOBILIOBBLIGOOBBLIGO
- Presentazione della dichiarazione di successione Presentazione della dichiarazione di successione
 
VEICOLI ISCRITTI AL PRANO DICHIARAZIONENO DICHIARAZIONE
Auto, Moto, Barche, Aerei Voltura a favore degli eredi Voltura a favore degli eredi